Kajabi fa sul serio: tre novità molto interessanti

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Kajabi è una piattaforma online che permette, in modo veloce ed intuitivo, la monetizzazione di contenuti di diverso tipo.

Questo viene reso possibile grazie ad una suite che integra diverse funzionalità, tra cui:

  • Creazione di landing page e del proprio sito web

  • Creazione di campagne di marketing mail

  • Creazione di offerte e carrelli, grazie all’integrazione di gateway di pagamento quali Stripe e Paypal

  • Creazione e gestione di video-corsi, lezioni e di elementi scaricabili

  • Pipelines, automazioni, affiliates, gestione dei nominativi e molto altro

Il tutto, ovviamente, integrabile con applicazioni di terze parti e con il proprio dominio custom.

Kajabi è tipicamente il luogo dove formatori e coach gestiscono la propria community di studenti, erogando contenuti e mettendo in atto la propria strategia di marketing.

Nel corso degli ultimi anni ho lavorato molto con questo strumento e, recentemente, il team di Kajabi ha annunciato l’introduzione di alcune funzionalità particolarmente interessanti.

Introduzione dei podcast

I podcast sono senza dubbio il trend del momento.

Nel corso degli ultimi anni, infatti, milioni di persone hanno sviluppato interesse e passione verso questo tipo di contenuto, usufruibile durante qualsiasi momento della giornata, anche durante i propri spostamenti.

Kajabi non ha voluto di certo rimanere indifferente a questo trend ed ha infatti annunciato l’introduzione di questo nuovo prodotto all’interno del proprio ecosistema.

Avremo quindi la possibilità di centralizzare su Kajabi la gestione di podcast pubblici, gratuiti ed aperti a tutti, e podcast a pagamento, dedicati ai nostri utenti “premium” che li acquisteranno direttamente sul nostro sito.

Potremo infatti creare in modo intuitivo podcast all’interno di Kajabi o importarli direttamente da un feed RSS.

E non è tutto: Kajabi, infatti, ci permetterà di distribuire velocemente i nostri contenuti audio sulle principali piattaforme usate dalla nostra audience, ovvero Apple Podcasts, Google Podcasts e Spotify.

Il CEO di Kajabi è sempre stato chiaro sulla direzione della propria azienda: centralizzare tutti gli aspetti legati al marketing dei contenuti in un’unica piattaforma. Direi che lo stanno facendo piuttosto bene.

Introduzione delle newsletter a pagamento (in arrivo)

Diciamocelo chiaramente: le newsletter stanno tendenzialmente perdendo di valore.

Ormai chiunque ci bombarda di notizie e informazioni, spesso con l’unico intento di invitarci a compiere un’azione – la tipica “call to action” – e venderci qualcosa.

Per fortuna è rimasto ancora qualcuno (pochi) che, attraverso questo importante canale di comunicazione, apporta valore alla propria audience attraverso contenuti di spessore.

E quando in un servizio c’è valore spesso nasce la volontà di monetizzarlo: è un dato di fatto.

Kajabi pare aver chiari questi concetti e infatti ha annunciato l’introduzione (ormai prossima) delle newsletter a pagamento all’interno della propria piattaforma.

In questo modo avremo modo di produrre ed inviare contenuti esclusivi per i nostri utenti paganti, attraverso un’intuitiva interfaccia di gestione che ci permetterà di pianificare le pubblicazioni e tener traccia delle performance di ogni singola mail.

Un ottimo modo per consolidare la nostra reputazione online.

Programmi di coaching (in arrivo)

Tantissime persone per raggiungere i propri obiettivi ormai si affidano ad un coach e ancora una volta Kajabi vuole avvicinare la domanda e l’offerta.

Sarà presto disponibile, all’interno della piattaforma, la gestione a 360 gradi dei programmi di coaching: parliamo di un nuovo prodotto monetizzabile che ci consentirà di programmare e monitorare sessioni live, gestire l’agenda degli eventi, le risorse e le note provenienti da ogni lezione.

In qualsiasi momento potremo infatti analizzare i progressi dei nostri assistiti e intervenire dove necessario, sbloccando risorse e contenuti o inibendone la visibilità.

Conclusioni

Kajabi fa sul serio e, utilizzandolo negli ultimi anni, ho avuto modo di rendermi conto della solidità della piattaforma, che pare rispondere correttamente a molte delle esigenze che insorgono lavorando nella sfera del (web) marketing.

Ciò che è già presente funziona bene e, ciò che mancava, pare essere in arrivo.

Qui sotto trovi il video ufficiale in cui vengono presentate le nuove features.

Hai bisogno di aiuto?

Se vuoi iniziare a monetizzare i tuoi contenuti e a centralizzarne la gestione su Kajabi ti invito a premere il pulsante qui sotto.

Ti chiederò di compilare un brevissimo questionario che mi permetterà di arrivare adeguatamente preparato alla chiamata conoscitiva che avrai la possibilità di schedulare in piena autonomia una volta risposto a tutte le domande.

Sto caricando il tuo questionario..